“Oggi l’estate dorme come una principessa in un castello incantato. Ho provato a sfiorare le sue mani, a sciogliere le trecce dorate, poi sono arrivate le guardie dell’autunno.”
(Fabrizio Caramagna)

Un mese che è nostalgia, ricordo, emozione e intreccio di rimpianti, giornate volate col profumo dell’estate tra i capelli e la voglia matta di assaporare ancora l’odore del mare che scorre lento e calmo, talvolta fragile nella memoria.

Un mese che abbiamo voluto celebrare così, con i colori morbidi di una stagione che sta per diventare autunno, con le sensazioni e i tessuti di fantasie amate, decise e prepotenti. La natura civetta negli arredi che vi proponiamo si intreccia alle carte da parati, inconfondibili e ricche, dove l’arancio, il verde, luci brillanti e morbide si arricchiscono di armonia.

tutto ricomincia, il vintage prosegue una corsa inarrestabile tra boutique hotels, masserie stellate, case al mare ed in città, dove il bello della natura domina incontrastato con colori aromatici. Una voglia di ritorno alle forme eleganti e forti, dove i colori ricompaiono, per portare armonia e passione, nel vintage di un momento che è ritorno sperato e tanto atteso.